Smaltimento Rifiuti Sanitari CER 18 01 03 e 18 02 02

Cosa si intende per rifiuti sanitari infettivi?

Quando ci si reca in ospedale per cure o interventi o si acquistano prodotti sanitari e farmaceutici presso le farmacie, è fondamentale sapere che contenitori, aghi, siringhe, flebo, rifiuti di laboratori di analisi cliniche o di studi dentistici e tantissimi altri prodotti fanno parte di quelli che vengono catalogati come rifiuti infettivi e pericolosi.

Non tutti sanno che gli scarti dei prodotti sanitari non possono essere buttati nella normale spazzatura ma vanno smaltiti in maniera differenziata, seguendo un protocollo ben preciso. In Italia esiste una normativa specifica per la corretta gestione e lo smaltimento dei rifiuti sanitari infettivi, ossia il DPR 154/03: il rispetto di questo decreto assicura uno smaltimento adeguato dei materiali infettivi e pericolosi. Parliamo di:

  • codice cer 18 01 02 Parti anatomiche ed organi incluse le sacche per il plasma e le riserve di sangue (tranne 18 01 03)
  • codice cer 18 01 03* Rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni

Come per tutti i rifiuti speciali pericolosi, infatti, anche nel caso di di quelli infettivi non si tratta solo di evitare multe salate ma soprattutto di garantire la giusta tutela all’ambiente e alla salute pubblica.

Come avviene la gestione dei rifiuti ospedalieri?

Come già evidenziato, questo tipo di rifiuti farmaceutici non può essere semplicemente buttato con la normale spazzatura ma è necessario uno smaltimento specifico. Per questo è necessario contattare aziende specializzate: a Roma e in provincia, ad esempio, la gestione e lo smaltimento di tali rifiuti può essere richiesta all’impresa Smaltimento Roma.

Contattando l’azienda si potranno avere tutte le informazioni necessarie relative alla procedura di smaltimento. Per prima cosa, i rifiuti infettivi vanno separati dalle loro scatole e contenitori, facendo attenzione ad utilizzare i guanti di protezione nonché tutti i DPI necessari per evitare qualsiasi interazione con essi.

Vedi Anche  Smaltimento Plastica

Smaltimento Roma saprà indicarvi tutte le procedure necessarie per separare in maniera corretta le diverse tipologie di materiali, trattando in modo differente i solidi dai liquidi ed etichettando il tutto specificando il luogo di provenienza e il tipo di rifiuto.

La maggior parte dei materiali derivanti da laboratori di analisi cliniche, studi dentistici, ospedali e cliniche rientra in quelli che sono i codici CER 180103 e 180202; si tratta di un gran numero di rifiuti farmaceutici e ospedalieri, che vanno dai materiali per le medicazioni a quelli per le trasfusioni, dalle sonde ai bendaggi e molto altro ancora. Ma non solo: rientrano nei rifiuti infettivi anche gli scarti delle cliniche veterinarie.

La normativa per lo smaltimento dei rifiuti infettivi

Quando si parla di gestione rifiuti ospedalieri è importante porre particolare attenzione alla normativa e, quindi, alla corretta procedura e alla documentazione necessaria per procedere con lo smaltimento. Per legge, infatti, tutti i rifiuti infettivi devono essere tracciati: per non rischiare di sbagliare la procedura di registrazione, ossia la preparazione dei documenti necessari al trasporto di questi rifiuti verso le discariche autorizzate, Smaltimento Roma propone la propria esperienza e competenza nel settore offrendosi non solo di trasportare i rifiuti, ma anche di occuparsi di tutto l’aspetto burocratico legato alla documentazione e alla burocrazia dello smaltimento.

Bisogna inoltre porre attenzione a un aspetto: non tutti i rifiuti provenienti da cliniche, laboratori o altri enti sanitari rientrano nella categoria di infettivo e, quindi nei CER riportati in precedenza (codice cer 180103 e 180102). Per questo è fondamentale imparare a distinguere le diverse categorie di rifiuto sanitario per poter procedere a uno smaltimento corretto. Chiedete a Smaltimento Roma tutte le informazioni necessarie: l’azienda saprà rispondervi garantendovi un supporto a 360 gradi su tutti i rifiuti!

Vedi Anche  Smaltimento calcinacci e rifiuti edili speciali
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno 800145068